Emma Watson (e la sua nuova frangia) si è fatta notare sul red carpet dei Golden Globe 2018. L’attrice britannica, infatti, è stata una delle più grandi sostenitrice dell’iniziativa Time’s Up per sensibilizzare l’opinione pubblica e più concretamente dar vita a un fondo per il sostegno legale a donne e uomini molestati sessualmente sul lavoro, e non solo nell’ambiente dello spettacolo.

Emma si è presentata sul tappeto rosso vestita di nero, come la maggior parte delle altre star, in compagnia dell’attivista Marai Larasi, direttrice di Imkaan.

Scopri qui perché tutte le star sono vestite di nero ai Golden Globe 2018!

Time’s Up è “una chiamata unificata delle donne del mondo dello spettacolo per portare cambiamento per tutte le donne” si legge sul sito ufficiale.

Vi piace il look di Emma Watson ai Golden Globe?