web stats tools

Diventa Green Ambassador e diffondi la cultura Green

Diventa Green Ambassador e diffondi la cultura Green

Lo sappiamo ormai la cultura Green è diventata un moda anche tra le star di Hollywood, ma non dobbiamo dimenticarci che è soprattutto un modo di vivere consapevole. Il Consorzio Remedia e CircuitiVerdi.it, sempre attenti e impegnati a diffondere i principi di una vita eco-friendly,  lanciano una nuova iniziativa volta a diffondere la cultura green. Ognuno di noi può fare la sua parte. E stata creata una interessante iniziativa: i Green Ambassador. Ognuno di noi potrà ricevere questo titolo e aiutarci a diffondere la cultura green. Non aspettare, con il tuo aiuto possiamo davvero fare molto!

Cosa può fare un Green Ambassador? Per prima cosa, ad esempio, possiamo fare crescere la consapevolezza di quanto sia inquinante e distruttivo sia disperdere rifiuti tecnologici nell’ambiente. Molte persone pensano ancora di poter buttare nell’immondizia di casa una vecchia radio o un notebook che non funziona, o peggio ancora le pile. Semplicemente non sanno che, da un lato, quegli oggetti contengono sostanze notevolmente dannose anche per la salute dell’uomo, dall’altro molte materie prime sono preziose e possono essere recuperate.

La tua collaborazione è per questo preziosissima: diventa Green Ambassador ReMedia  e avrai diritto a due omaggi di benvenuto (uno stemma personalizzato e una canzone a tua scelta da scaricare) se ti iscrivi entro il 3 febbraio 2012.

Ma non è tutto! Puoi fare ancora molto!

Segnala – sul sito di Circuiti Verdi, sulla bacheca Facebook o all’indirizzo redazione@circuitiverdi.it – tutti i prodotti, aziende, eventi, iniziative green, ma anche situazioni di degrado ambientale o di abbandono nell’ambiente di rifiuti tecnologici o negozi che  non applicano la normativa dell’1 contro1.

Iscriviti subito non ci saranno costi per te, solo l’impegno a rispettare queste semplice regole:

Raccogliere e riciclare correttamente i rifiuti tecnologici.
Segnalare anomalie nella gestione di questi rifiuti.
A preferire, ove possibile, l’acquisto o l’utilizzo di prodotti green, ovvero attenti all’ambiente (energeticamente efficienti, realizzati o imballati con materiali riciclati e non nocivi, dotati di certificazioni o label green …).
A diffondere, tra le persone con le quali sono in relazione, una cultura “green” all’insegna del rispetto ambientale, dell’eco-sostenibilità e del corretto riciclo

Iscriviti subito

Lascia un commento

*