Manca ormai pochissimo all’arrivo del primo libro di Beatrice Vendramin. L’attrice di Alex&Co, infatti, pubblicherà il 16 Novembre la sua autobiografia  I piedi per terra, la testa nel cielo.

Beatrice incontrerà anche i suoi fan in vari appuntamenti in giro per l’Italia tra cui il 18 novembre a Milano nella cornice di Bookcity. L’attrice, però, ha promesso su Instagram che dopo Natale ci saranno anche altre date in altre città.

Ecco tutte le date dell’instore di Beatrice Vendramin: 

18/11/2017         15.00     MILANO, Bookcity, Mondadori Duomo

19/11/2017         16.00     PADOVA, Mondadori, Piazza Insurrezione XXVIII Aprile ’45, 3

25/11/2017         16.00     NAPOLI, Mondadori, Piazza Vanvitelli 10

01/12/2017         16.00     LECCE, Libreria Feltrinelli

02/12/2017         15.00     BOLOGNA, Feltrinelli, Piazza di Porta Ravegnana 1

Beatrice Vendramin, come saprete, non è la prima attrice di Alex&Co a scrivere un libro. Questo mese sono usciti sia i libri di Eleonora Gaggero, Se è con te sempre, e quello di Leonardo Cecchi, Un respiro lungo e via. Questi due, però, sono dei romanzi con protagonisti ragazzi, sicuramente ispirati agli autori, che rincorrono i loro sogni nel mondo dello spettacolo.

Bea, invece, sicuramente racconterà la sua esperienza in tv e nella moda e darà molti consigli alle ragazze, che come lei coltivano questo tipo di ambizione. Ovviamente speriamo che ci racconti anche tanti aneddoti della sua vita, segreti dal set di Alex&Co e, perché no, qualcosa sull’amore.

Ecco cosa dice la descrizione del libro:

Come si può conciliare la scuola, la famiglia, l’amore, le amicizie e la voglia di crescere, e nel frattempo girare anche una serie per Disney Channel, sfilare su un red carpet e fare un servizio fotografico per la copertina de «L’Officiel»? Per riuscirci bisogna avere una volontà di ferro e un pizzico di testardaggine, proprio come Beatrice! La sua ricetta: credere nei propri sogni oltre ogni limite, senza smettere mai di essere una ragazza normale.

Siete curiosi di leggere il primo libro di Beatrice Vendramin?