Nel corso di una recente intervista rilasciata durante il talk show ata il Watch Wat Happens Live, il regista Ryan Murphy (lo stesso di Scream Queens) ha rivelato il tema della nuova, attesissima stagione di American Horror Story (la settima) che sarà nello specifico legata alle recenti Elezioni Americane 2016.

La notizia, arrivata a sorpresa e come un fulmine a ciel sereno, sta già facendo molto discutere in quanto l’argomento Donald Trump, soprattutto nello showbitz americano, è fin dallo scorso novembre uno dei più scottanti in circolazione. Smentite dunque le voci che volevano la nuova serie horror del regista statunitense ambientate in un mondo “acquatico”, come ci aveva anticipato un teaser apparso qualche tempo fa.

Quello che sappiamo di certo sulla settima stagione di American Horror Story è che all’interno del suo cast saranno presenti anche gli irriducibili Sarah Paulson e Evan Peters, presenti fin dalla prima serie. Per il momento, un’altra certezza riguardo alla serie è che Lady Gaga, la “Contessa” in American Horror Story Hotel, non interpreterà il ruolo di Donatella Versace.

Che cosa vi aspettate dalla settima stagione di American Horror Story?