Advertisement Advertisement
Braccialetti Rossi

 

Braccialetti rossi è una serie televisiva italiana trasmessa per la prima volta dal 26 gennaio 2014 su Rai 1 e Rai HD. La serie ha avuto due stagioni: la prima, composta da 6 episodi, è andata in onda dal 26 gennaio al 2 marzo 2014. La seconda, composta da 5 episodi, è trasmessa a partire dal 15 febbraio 2015. E’ prevista anche la terza stagione, le cui riprese inizieranno nell’ estate del 2015.

Indice:

La serie

Trama:

  • Stagione 1
  • Stagione 2

Personaggi:

  • Leo, interpretato da Carmine Buschini
  • Cris, interpretata da Aurora Ruffino
  • Vale, interpretato da Brando Pacitto
  • Davide, interpretato da Mirko Trovato
  • Rocco, interpretato da Lorenzo Guidi
  • Toni, interpretato da Pio Luigi Piscicelli
  • Nina, interpretata da Denise Tantucci (dalla seconda stagione)
  • Chicco, interpretato da Daniel Tenorio (dalla seconda stagione)
  • Flam, interpretata da Cloe Romagnoli (dalla seconda stagione)
  • Bea, interpretata da Angela Curri (dalla seconda stagione)

Canzoni

La serie tv:

È la versione italiana della serie catalana Polseres Vermellas, ispirata alla vera vicenda dello scrittore spagnolo Albert Espinosa che, malato di cancro per dieci anni, è riuscito a guarire, raccontando poi la sua esperienza in un libro: Il mondo giallo.

La serie segue le vicende di alcuni ragazzi (Leo, Vale, Cris, Davide, Toni e Rocco), che, ricoverati in ospedale per varie cause, fanno amicizia tra loro. Leo regala a ciascuno uno dei braccialetti di colore rosso, che aveva ricevuto come oggetto identificativo in occasione dei suoi interventi chirurgici e che diventerà ben presto il simbolo del loro gruppo.

Prima Stagione:

Braccialetti-rossi

A raccontare le avventure del gruppo è Rocco, un bambino di 11 anni che da otto mesi è in coma a causa di un impatto forte con l’acqua a seguito a un tuffo dalla piattaforma più alta di una piscina pubblica, dopo aver accettato una “sfida” da parte di un gruppo di ragazzi più grandi. Grazie a Rocco si fa la conoscenza di Leone detto Leo, un ragazzo diciassettenne a cui, a causa di un tumore alla tibia, è stata amputata una gamba ma che, nonostante tutto, è un ragazzo solare e sarcastico che cerca di combattere la sua malattia nel modo migliore possibile. Quel giorno, nell’ospedale entra anche Valentino detto Vale che sarà il compagno di stanza di Leo; pure a lui come al ragazzo, devono amputare una gamba a causa del tumore che ha alla tibia. Vale, al contrario di Leo, è un ragazzo timido e riservato, che ama il surf e la pittura.

C’è un nuovo compagno di stanza anche per Rocco, Davide, un ragazzino di quattordici anni, trovatosi lì perché è svenuto durante una partita di calcio nella sua scuola; all’inizio sembra un bulletto testardo e scontroso, ma in fondo anche lui ha il suo lato buono e affettuoso. Nello stesso giorno arriva anche un altro ragazzino, Antonio detto Toni, che ha avuto un incidente mentre provava una moto di nascosto. Nel frattempo Leo, dopo aver fatto amicizia con Vale, conosce Cristina (detta Cris), una ragazza di diciassette anni che soffre di anoressia. All’inizio non vanno molto d’accordo,ma pian piano diventeranno amici.

Il giorno in cui Cris arriva all’ospedale, Leo e Vale la spiano e dopo che la ragazza li ha scoperti, i due le propongono di fare una festa per l’addio alla gamba di Vale e lei accetta. La sera Cris va in camera dei ragazzi e i due fanno l’ultimo ballo, abbracciati, capendo di provare qualcosa l’uno per l’altra, anche se dopo Cris sarà indecisa tra lui e Leo, scegliendo alla fine quest’ultimo.

Durante la quarta puntata Davide, che col tempo è diventato più dolce, subisce un’operazione al cuore che purtroppo non va a buon fine, e muore. Gli altri ragazzi, ignari di tutto, stanno festeggiando il compleanno del loro leader. L’unico che riesce a parlare per l’ultima volta con Davide è Toni, grazie alla “connessione speciale e unica che egli ha con Rocco”. Davide chiede di dire ai ragazzi che lui starà bene e che non avrebbe mai immaginato che avrebbe trovato amici speciali come loro. Toni quindi corre dagli altri Braccialetti per annunciare la morte del loro amico.

Nella penultima puntata, Leo, Vale, Cris e Toni chiedono alla dottoressa Lisandri di poter andare al funerale del loro amico, ma lei non può assolutamente permettere che dei pazienti minorenni escano dall’ospedale. Grazie alla loro forza d’animo e all’aiuto di alcuni infermieri i giovani protagonisti arrivano in chiesa e intonando la canzone preferita del ragazzo (Ogni volta di Vasco Rossi) tutte le persone danno il giusto addio a Davide. Alcuni giorni dopo Vale, Cris e Toni vengono dichiarati guariti e devono far ritorno a casa, dopo essersi salutati con il loro “saluto speciale”:”Watanka!”. Leo, incoraggiato da Vale, va da Cris e la bacia, sussurandole nell’orecchio “ti amo”.

Seconda Stagione:

braccialetti rossi cast

Il gruppo dei braccialetti rossi sembra essersi sciolto poiché solo Leo e Rocco sono rimasti in ospedale e Vale rifiuta ogni contatto con gli altri, specialmente con suoi amici Braccialetti. Arrivano nuovi pazienti: Nina, una ragazza che viene operata per un tumore al seno inizialmente diagnosticato come tumore al sangue e che inizialmente si innamora del leader del gruppo; Chicco, caduto dal motorino investendo la sua amica Bea che ora è in coma ed è quindi incastrata nella piscina di Rocco e Flaminia, detta Flam, una bambina cieca.

Toni si fa “assumere” dall’ospedale quando suo nonno viene ricoverato per dei calcoli, mentre Davide ritorna come fantasma (viene visto e sentito solo da Toni) e cerca di ricompattare il gruppo. Nel frattempo, assiste attivamente alla nascita della sorellina Allegra, stando quindi più vicino che mai a suo padre e alla sua mamma adottiva: Lilia. Intanto a Leo trovano una nuova forma tumorale, questa volta al cervello. Cris ha una ricaduta con problemi di alimentazione, tenta di scappare dall’ospedale sapendo che Leo prova qualcosa per Nina, cade causandosi un trauma cranico ma ben presto recupera grazie all’amore dei suoi amati braccialetti.

Vale fa una tac e anche a quest’ultimo trovano un’ulteriore tumore, che ben presto sarà diagnosticato come benigno e gli permetterà di essere dimesso dall’ospedale. Leo sceglie di andarsene dall’ospedale sapendo che è in bilico tra la vita e la morte e le sue speranze di sopravvivere sono ben poche. Così i 5 amici, meno Rocco poiché rimasto vicino a Bea che a breve dovrà sostenere una difficile operazione, partono per un’avventura alla scoperta dell’Isola di S.Nicola, posto magico di cui il defunto amico di Leo aveva a lungo parlato.

Riassunti delle puntate della seconda stagione:

Puntata 2×01 – 15 Febbraio 2015

Puntata 2×02 – 22 Febbraio 2015

Puntata 2×03 – 1 Marzo 2015

Puntata 2×04 – 6 Marzo 2015

Puntata 2×05 – 15 Marzo 2015

Personaggi:

Leone “Leo” (stagioni 1 – in corso):

Braccialetti rossi Leo Carmine Buschini

Interpretato da Carmine Buschini, ovvero “il leader” in quanto capo del gruppo e suo fondatore, ha diciassette anni ed è ricoverato a causa di un tumore alla tibia, per cui gli è stata amputata una gamba. È un ragazzo allegro e solare, nonostante la malattia, che affronta con coraggio e tenacia. Ha una cotta per Cris, con la quale si fidanzerà. Nella seconda stagione quando sembrava che finalmente potesse uscire dopo due anni dall’ospedale, i medici scoprono un nuovo tumore. Conosce inoltre la nuova arrivata Nina che ha un tumore al seno. Per non fare soffrire Cris inutilmente, la lascia mentendo e da quel momento si legherà a Nina. I due si raderanno i capelli, per evitare le conseguenze di eventuali chemio.

Nella terza puntata della seconda stagione il suo grande amico Nicola, quasi un padre per lui, ha un attacco di cuore e nonostante un operazione, non riuscirà a salvarsi, ma prima di lasciarlo per sempre, gli lascia in eredità tutto quello che aveva, inclusa la sua macchina, insieme ad una lettera che dovrà dare alla donna della sua vita che abita sull’Isola di San Nicola, a poca distanza dall’ospedale. Avrà anche un litigio con Vale, che ha sempre mentito sulle sue visite e per questo motivo lo caccerà dal gruppo dei Braccialetti. Dopo la sua ennesima risonanza e l’intervento di Vale, i due si ritroveranno nello stesso limbo rappresentato da luna park, e grazie anche all’ aiuto di Davide, visto in lontananza, i due faranno pace e torneranno a essere uniti e felici. Bacerà per sbaglio Nina dopo la sua operazione per il tumore al seno, capendo di amare ancora Cris. Durante il suo diciottesimo compleanno, scopre che le sue possibilità di vita sono ormai minime, e decide così di uscire dall’ ospedale e di andare all’ Isola di San Nicola per onorare la promessa fatto all’ amico prima di morire, insieme agli altri braccialetti, escluso Rocco, che rimarrà a vegliare su Bea durante la sua operazione.

Cristina “Cris” Barni (stagioni 1 – in corso):

Braccialetti rossi Cris

Interpretata da Aurora Ruffino, chiamata “la ragazza” poiché unica femmina del gruppo, ha diciassette anni ed è ricoverata per anoressia. È una ragazza con una grande complessità interiore, infatti spesso non si sente compresa dagli altri e tende ad isolarsi, ma è molto buona e disponibile ad aiutare gli amici in caso di difficoltà. Verso le ultime puntate fa amicizia con la sua nuova compagna di stanza, anch’essa con problemi alimentari, che verrà presto dimessa. Ha una cotta sia per Leo che per Vale, ma alla fine sceglierà di fidanzarsi con il primo, mantenendo con l’altro un sincero rapporto di amicizia.

Nella seconda stagione una ragazza di nome Nina causerà una rottura tra i due, quando in realtà sarà Leo a volerla lasciare in quanto non vuole farla soffrire con la notizia di un nuovo tumore nel cervello, ma sarà costretta a tornare nuovamente all’ospedale quando avrà una crisi di rigetto a causa di un attacco di fame nervosa. Verrà rimessa nella sua vecchia stanza dove sarà nuovamente compagna e amica di Olga, incontrata l’ anno precedente ed esattamente il contrario di lei. Capisce dal secondo ricovero che Leo non l’ ha mai dimenticata, anche se un suo compagno di scuola di nome Lorenzo le fa la corte nel tentativo di conquistarla. Delusa e amareggiata, decide di fuggire dall’ ospedale, ma ha una ricaduta e viene operata. Durante la rianimazione, incontra Bea, ma tuttavia credendo di essere sola, si lascia morire, ma alla fine riesce a risvegliarsi, e dopo aver scoperto la verità su Leo, si riappacifica con lui e i due fanno entrare Bea nel gruppo dei braccialetti, su espressa richiesta della stessa prima che Cris si risvegliasse. Parte con gli altri per l’ Isola di San Nicola dopo la sua dimissione e la scoperta dell’ infatuazione dell’ amica Olga per il rivale di Leo: Ruggero.

Valentino “Vale” Maggi (stagioni 1 – in corso):

Braccialetti rossi Vale Brando Placido

Interpretato da Brando Pacitto. Chiamato da tutti “il vice-leader”, è il compagno di stanza di Leo, con cui ha in comune il tumore alla tibia che gli ha comportato l’amputazione alla gamba. Ha diciassette anni. Al contrario di Leo, è un ragazzo timido e riservato, dal carattere più tranquillo e fiducioso nei confronti dei medici. Dolce e sensibile, è molto bravo nel disegno. Pur essendo innamorato di Cris, approverà il fidanzamento tra lei e l’amico Leo. Mente sul fatto di aver fatto le visite di controllo e torna all’ ospedale dove i medici scoprono un rigonfiamento sotto il braccio, che farebbe supporre a un pre-tumore. Viene espulso dal gruppo dei Braccialetti da Leo accusandolo di essere un vigliacco e di aver paura. Durante l’ intervento di Vale e l’ ennesima risonanza di Leo, i due faranno pace e rientrerà a pieno titolo nel gruppo dei Braccialetti. Verrà dimesso subito dopo aver scoperto che il tumore era benigno e partirà con gli altri alla volta dell’ Isola di San Nicola. Si innamora di Nina, nonostante sia poco il tempo che hanno passato insieme.

Davide Di Salvo (stagioni 1 – in corso):

Braccialetti rossi Davide Mirko Trovato

Interpretato da Mirko Trovato, detto “il bello”, ha quindici anni ed è ricoverato per problemi al cuore. Dapprima si presenta come un bulletto sbruffone, antipatico e scontroso, ma poi diventa un ragazzo affettuoso e generoso. Sogna di diventare un calciatore, sport di cui è appassionato, un batterista oppure il frontman di una rock band. La compagna di suo padre, Lilia, lo chiama affettuosamente “funghetto” per i suoi capelli ricci. Morirà durante un intervento al cuore nella quarta puntata della prima stagione. Diventa l’ angelo e la guida degli altri Braccialetti nella seconda stagione riuscendo a essere visto da Toni che parlerà spesso con lui. Assisterà alla nascita della sorellastra Allegra che ha i suoi stessi occhi. Dopo aver salutato suo padre, va all’ Isola di San Nicola con gli altri braccialetti.

Antonio “Toni” Cerasi (stagioni 1 – in corso):

Braccialetti rossi toni

Interpretato da Pio Luigi Piscicelli. “il furbo” ha quindici anni e lavorava clandestinamente all’officina del nonno, dove ha avuto un incidente con una moto che stava provando per divertimento. È un ragazzino allegro e comprensivo, riesce a far tornare l’armonia in un luogo così cupo come l’ospedale e, in qualche modo, riesce a sentire le persone. È l’unico capace di comunicare realmente con Rocco, anche se quest’ultimo è in coma. Tramite Rocco riesce a parlare con Davide poco prima della sua morte e dà la notizia agli altri ragazzi del gruppo. Nella seconda stagione, il nonno viene ricoverato e Toni si fa assumere come inserviente per stare insieme agli altri Braccialetti. Riuscirà a parlare con Davide (essendo anche il solo a vederlo) e cercherà insieme a lui a rinsaldare il rapporto tra tutti i Braccialetti. Dopo che il nonno è finalmente guarito, partirà con il gruppo dei Braccialetti per l’ Isola di San Nicola.

Rocco (stagioni 1 – in corso):

Braccialetti rossi rocco 2

Interpretato da Lorenzo Guidi. “l’imprescindibile”, ossia la persona più importante del gruppo, poiché senza di essa il gruppo cessa di esistere. È un ragazzino di undici anni, entrato in coma dopo essersi tuffato dalla piattaforma più alta della piscina pubblica su spinta di alcuni ragazzi più grandi di cui si fidava. I telespettatori possono ascoltare i suoi pensieri ed è il narratore della serie; gli altri ragazzi gli si rivolgono come fosse cosciente. Si risveglia dal coma durante l’ultima puntata della prima stagione. Nella seconda stagione vaga tra i reparti dell’ ospedale e veglia su una ragazza in coma di nome Bea, raccontandole della sua esperienza, e di come la stessa sia finita nel limbo della piscina dove lui era finito per ben otto mesi.

Fa ascoltare alla stessa cd di musica classica essendo Bea una promettente ballerina di danza classica. Durante il diciottesimo compleanno di Leo, riesce a convincere Chicco con l’ aiuto di Flaminia a chiedere scusa a Bea, ma lui scapperà non sentendosela. Poco dopo, scopre che Bea muove un dito, segno del futuro risveglio della ragazza. Sarà l’ unico del gruppo a non partire per l’ Isola di San Nicola, in quanto decide di rimanere a vegliare su di lei, in quanto dovrà subire un operazione per la rimozione dell’ematoma avuto nell’incidente.

Nina (stagione 2 – in corso):

braccialetti rossi cast denise

Interpretata da Denise Tantucci. Ricoverata, dice di avere un linfoma di Hodgkin, ma poi rivela di dover essere operata per un tumore al seno. Causerà la rottura temporanea tra Leo e Cris, in quanto lui non vuole rivelare l’ennesimo tumore nel cervello. Leo e Nina alla fine decideranno di radersi i capelli al fine di non attendere gli esiti di possibili chemio. Dopodiché entrerà nel gruppo dei Braccialetti. L’operazione riesce e in preda ad un fraintendimento, Leo e Nina si baciano, ma alla fine riescono a chiarirsi per evitare situazioni spiacevoli. Dopo la sua prima chemio, capisce che Vale prova qualcosa per lei e si baciano, prima che quest’ultimo parta con Leo per L’Isola di S.Nicola.

Mappantai “Chicco” Partaisi (stagione 2 – in corso):

Braccialetti rossi Chicco

Interpretato da Daniel Tenorio. Viene ricoverato per un incidente in motorino dopo aver bevuto troppo per una scommessa e cerca di rinsaldare il rapporto con Bea, finita in coma per causa sua e che viene visto in malo modo dai genitori della ragazza. Viene messo temporaneamente in stanza con Leo. Stringe subito amicizia con la bambina non vedente Flam e si diverte a fare scherzi ai dottori dell’ospedale. Leggermente sovrappeso, viene scambiato sempre per un ragazzo di origine cinese, nonostante sia filippino, e parla con un fortissimo accento romanesco (anche se per fare dispetto, parla anche nella sua lingua d’ origine quando è provocato).

Inoltre si scopre che la donna vista in ospedale insieme ai genitori di Bea non è la sua vera madre, bensì sua zia, a cui è stato affidato in quanto la madre vive a Roma ed in passato aveva trovato un posto da badante proprio vicino all’ ospedale, lasciando il figlio sempre da solo e lontano da brutte amicizie. Con l’ aiuto di Flam e Rocco, riesce ad entrare nella stanza di Bea, ma non riesce a chiederle scusa e fugge. Poco dopo la ragazza muove un dito, ma sarà costretta a subire un operazione per la rimozione dell’ ematoma avuto nell’incidente.

Beatrice “Bea” (stagione 2 – in corso):

Braccialetti rossi Bea Angela Ciurri

Interpretata da Angela Curri. Viene ricoverata ed entra in coma a causa di un incidente in motorino causato da Chicco. Finisce nel limbo della piscina dove si trovava Rocco quando era lui in coma. Lo stesso cerca di parlare con lei cercando di farla svegliare al più presto. Le sue amiche vengono spesso a farle visita, essendo compagne in una scuola di danza classica, dove Bea balla nel limbo attendendo il momento in cui si risveglierà. Incontra Nicola, grande amico di Leo, che le racconta del grande legame che lo lega a lui, come se fosse il figlio che non ha mai avuto, prima che questi si risvegli e dia un ultimo addio al suo grande amico.

Successivamente incontra anche Cris e nonostante le due cerchino di capirsi a vicenda, lei non vuole più saperne niente di nessuno e arrivare a lasciarsi morire. Ma poco dopo riesce a risvegliarsi e prima di andare, Bea le chiede di farla entrare nel gruppo dei Braccialetti. Durante il compleanno di Leo, Chicco, aiutato da Flam e Rocco, cercherà di chiederle scusa, ma non ci riuscirà e scapperà. La ragazza capisce il tentativo di perdono sincero di Chicco, e riuscirà a muovere un dito. Sarà tuttavia costretta a subire un operazione per rimuovere l’ ematoma. Rocco continuerà a vegliare su di lei, rinunciando ad un viaggio con il gruppo dei Braccialetti.

Flaminia “Flam” (stagione 2 – in corso):

Braccialetti rossi Flam

Interpretata da Cloe Romagnoli.  Cieca dalla nascita, viene ricoverata per fare un intervento per recuperare la vista. Diventa subito amica di Chicco. Riuscirà a convincerlo che Bea lo ha perdonato, ma lui non riuscirà a chiederle scusa e fuggirà. Sostenuta dal padre e da Chicco, supera brillantemente e senza dolore l’ operazione agli occhi

Dott. Lisandri (stagioni 1 – in corso):

braccialetti rossi dott lisandri

Interpretata da Carlotta Natoli. Medico all’apparenza severo e incapace di comprendere e rapportarsi con i ragazzi, nel corso delle due stagioni si rivelerà una donna dal grande cuore e dalla grandissima sensibilità umana.

Dott. Alfredi (stagioni 1 – in corso):

braccialetti rossi Andrea tidona

Interpretato da Andrea Tidona. E’ il primario dell’ospedale ed ha assistito a centinaia di operazioni nel corso della sua vita, tuttavia si scopre ancora molto vulnerabile di fronte all’imprevedibilità della morte.

Dott. Carlo (stagioni 1 – in corso):

braccialetti rossi dot carlo

Interpretato da Niccolò Senni. Nella prima stagione è un medico tirocinante, promosso a medico effettivo dell’ospedale nella seconda. E’ molto legato ai Braccialetti, specialmente al simpatico Toni.

Ulisse (stagioni 1 – in corso):

braccialetti rossi Ulisse

Interpretato da Raffaele Vannoli. E’ uno degli infermieri dell’ospedale ed è molto amico dei Braccialetti Rossi.

Colonna Sonora:

Braccialetti Rossi

Braccialetti Rossi è una raccolta di canzoni edite e inedite curate dal cantautore milanese Niccolò Agliardi e pubblicata dalla casa discografica Carosello in formato digitale il 21 gennaio 2014 e distribuito in versione fisica nei negozi e nelle edicole a partire dal 28 gennaio 2014. L’edizione su CD comprende 16 tracce (12 nella versione digitale) di cui 11 inediti. 9 brani sono scritti da Niccolò Agliardi: 3 interpretati dall’autore stesso, 6 da vari artisti italiani.

Il primo singolo estratto è stato Braccialetti rossi (io non ho finito) di Niccolò Agliardi, estratto in radio il 19 dicembre 2013 e pubblicato su iTunes. il 10 gennaio 2014, accompagnato da un videoclip che propone alcune scene della serie, nuove seguenze inedite e alcuni momenti di dietro le quinte. Sia il brano che il videoclip sono stati realizzati da Agliardi insieme al gruppo musicale The Hills composto da Giacomo Ruggeri e Max Elli (chitarre), Andrea Torresani (basso), Tommaso Ruggeri (batterie) e Francesco Lazzari (Piano-Rhodes). Il secondo singolo estratto è stato Conta, estratto il 12 febbraio 2014; la canzone è uno degli inediti scritti da Agliardi ed è interpretata da Francesco Facchinetti che ritorna sulle scene musicali dopo sette anni di assenza.

L’intera tracklist è la seguente:

  1. Niccolò Agliardi & The Hills – Braccialetti rossi (Io non ho finito)
  2. Niccolò Agliardi & The Hills  – Tifo per te
  3. Laura Pausini – Mi tengo
  4. Ermal Meta – Tutto si muove
  5. Emma – Acqua e ghiaccio
  6. Tiziano Ferro – Non me lo spiegare
  7. Francesco Facchinetti – Conta
  8. Emis Killa – Lettera dall’inferno
  9. Greta – Una storia lontana
  10. Edwyn Roberts – Sogni col motore
  11. Niccolò Agliardi & The Hills – La porta
  12. Il Cile – Non mi dimentico
  13. Simone Patrizi – A parole mie
  14. Vasco Rossi – Ogni volta
  15. Marco Velluti – Il mare dentro di te
  16. Stefano Lentini – Main Theme
Cover Braccialetti Rossi 2_M
Braccialetti rossi 2 è una raccolta di canzoni edite e inedite curate sempre da Agliardi e pubblicata dalla casa discografica Carosello il 27 gennaio 2015 in formato digitale e in versione fisica nei negozi.
L’edizione su CD comprende 13 tracce (12 nella versione digitale) di cui 9 inediti. 8 brani sono scritti da Niccolò Agliardi, alcuni interpretati dall’autore stesso, altri da vari artisti italiani. Il primo singolo estratto è stato Il bene si avvera (ci sono anch’io), di cui è stato anche girato un videoclip.
Leggi qui l’intervista a Niccolò Agliardi sulla seconda colonna sonora di Braccialetti Rossi 2!
L’intera tracklist è la seguente:
  1. Niccolò Agliardi & The Hills – Il bene si avvera (ci sono anch’io)
  2. Niccolò Agliardi, Edwyn Roberts & L’Aura – Acrobati
  3. Various Artist – L’inizio del mondo (sigla)
  4. Emis Killa – Mercurio
  5. Emma – Se rinasci
  6. Francesco De Gregori – Buonanotte Fiorellino
  7. Niccolò Agliardi & The Hills – Non importa veramente
  8. Roberto Vecchioni – Non lo so
  9. Ermal Meta & Niccolò Agliardi – Volevo perdonarti, almeno
  10. Alessandro Casillo – Ti do la mia memoria
  11. Niccolò Agliardi & The Hills – Braccialetti rossi (Io non ho finito)
  12. Paola Turci – Tulipani
  13. Stefano Lentini – Main Theme 2015

I videoclip:

Braccialetti Rossi (io non ho finito):

Il bene si avvera (ci sono anch’io):

Altri video:

 

 

 

 

 

Siti ufficiali:

Sito Ufficiale

Pagina Facebook Ufficiale

Account Twitter Ufficiale

 

Credit Foto: Jacopo Brogioni